CENAL
Le autorità federali della Confederazione Svizzera
Dipartimento federale della Difesa, della Protezione della popolazione e dello Sport
L`Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP
Centrale nazionale d'allarme



Caduta di satelliti

La caduta di satelliti sulla terra è un evento che si verifica di tempo in tempo. Visto che certi satelliti funzionano ad energia nucleare, non si può escludere un'emissione radioattiva in caso di caduta. Se un tale satellite cade sul territorio svizzero, la CENAL è responsabile di localizzare i rottami radioattivi e di organizzare la campagna di misurazione delle radioattività. Essa può ricorrere ai mezzi dell'Organizzazione d'intervento in caso d'aumento della radioattività (OIR).

Se un satellite ad energia nucleare minaccia di cadere sulla Svizzera, la CENAL viene informata dall'European Space Agency (ESA). Da parte sua, la CENAL avverte tutti i corpi di polizia cantonali. Si tratta non solo di adottare eventuali misure di protezione per la popolazione, ma anche di raccogliere le osservazioni fatte dalla popolazione durante la caduta.

In caso effettivo, la CENAL ricorre subito ai mezzi di misurazione dell'OIR. L'aeroradiometria è il sistema di misurazione più efficace in questi casi. Un elicottero dell'esercito, equipaggiato con una sonda molto sensibile, è in grado di sorvolare una superficie di 70 km2 in circa tre ore.
Oltre a mobilitare esperti e mezzi di misurazione, la CENAL richiede subito i dati sulle condizioni dei venti a MeteoSvizzera. Quale punto di contatto nazionale, essa informa l' Agenzia Internazionale per l'Energia Atomica (AIEA).






Stampa questa pagina