Situazione prioritaria per la protezione della popolazione

La situazione prioritaria per la protezione della popolazione (BREL) è una panoramica delle informazioni che sono importanti per proteggere la popolazione contro eventi naturali, tecnologici e NBC (nucleari, biologici e chimici). Comprende diverse informazioni sui seguenti punti:

  • stato delle forze d'intervento della polizia, dei pompieri, della sanità pubblica, dei servizi tecnici e della protezione civile nonché degli organi cantonali di condotta (OCC) di tutti i Cantoni (situazione cantonale)
  • situazione nel settore dei pericoli naturali ed eventuali allerte relative ai pericoli naturali in Svizzera (eventi meteorologici, piene, incidenti boschivi, valanghe terremoti, ecc.) e in parte anche all'estero (terremoti, eruzioni vulcaniche, ecc.)
  • stato e interruzione di reti importanti dei settori dell'energia (rete a corrente forte e rete del gas), delle telecomunicazioni e dei trasporti (ferrovie, autostrade e traffico aereo)
  • stato delle infrastrutture critiche (per es. centrali nucleari)
  • a seconda dell'evento, ulteriori informazioni su sostanze chimiche e biologiche, valori della radioattività, ecc.

La CENAL gestisce una rete di partner da cui riceve diverse informazioni. A sua volta, essa trasmette loro messaggi urgenti, come allerte di pericoli naturali o segnalazioni d'interruzione di rete. Raccoglie attivamente ulteriori informazioni e le sintetizza nel quadro nazionale della situazione.

In funzione della situazione, la rete dei partner viene ampliata in modo mirato con organizzazioni che potrebbero fornire informazioni specifiche rilevanti.

La situazione prioritaria per la protezione della popolazione viene costantemente aggiornata sotto forma di mappe, rapporti e comunicati destinati alle organizzazioni partner.