Sezioni

Per la CENAL lavorano complessivamente una quarantina di persone, di cui circa un quarto sono donne. Vi sono ben rappresentate anche tutte le regioni linguistiche. Le conoscenze linguistiche sono molto importanti per la CENAL, che riveste il ruolo di organo specialistico nazionale. La maggior parte dei collaboratori dispongono di una formazione tecnica o scientifica in uno dei seguenti campi: geofisica, fisica, chimica, meteorologia, ingegneria o telecomunicazione.

La CENAL è suddivisa in sei sezioni e un settore di stato maggiore. Durante gli interventi, ogni sezione corrisponde a un ambito fondamentale di condotta (AFC) in seno all'organizzazione di stato maggiore (cfr. Organizzazione d'intervento). L'ambito fondamentale di condotta 5 Informazione è composto da collaboratori della sezione Comunicazione dell'UFPP.

Settore di stato maggiore Pianificazione e gestione
Si occupa dei processi di coordinamento e amministrativi interni. Gestisce lo sviluppo costante dei concetti e della rete di collaborazione della CENAL con i partner nazionali, i partner stranieri e le organizzazioni internazionali.

Sezione Centro d’annuncio e di analisi della situazione (CAS)
Elabora e valuta la situazione rilevante per la protezione della popolazione (BREL) e provvede a diffondere informazioni importanti per le organizzazioni partner. La BREL viene rappresentata nella presentazione elettronica della situazione (PES) a favore delle organizzazioni partner. In caso d'evento, viene ampliata con prodotti specifici alla situazione e al cliente.

Sezione Intervento radioattività
Allestisce e valuta la situazione radiologica, dirige l’organizzazione federale incaricata dei prelievi e delle misurazioni ed elabora basi tecniche nel campo della radioattività. In caso d’evento, assume il ruolo di stato maggiore specializzato in radioattività.

Sezione Operazioni
È responsabile per il posto d’allarme CENAL, i documenti d’intervento e la formazione dei collaboratori della CENAL. Si occupa dei processi del posto d'allarme e del servizio di picchetto della CENAL nonché dei processi d'intervento centrali della CENAL. Provvede inoltre a verificare costantemente la prontezza operativa della CENAL.

Sezione Sistemi d’intervento
Gestisce un ambiente informatico altamente affidabile e provvede alla manutenzione e al continuo sviluppo delle applicazioni d’intervento. Dirige progetti informatici orientati all'intervento per tutti i partner della protezione della popolazione, ad esempio nei settori analisi integrata della situazione, scambio di dati o canali d'allarme.

Sezione Supporto all'intervento
È responsabile del supporto e della logistica per l'intervento. Garantisce la manutenzione e la disponibilità permanente delle diverse ubicazioni d'intervento. Mette in atto la gestione delle risorse della Confederazione e provvede alla prontezza operativa dello Stato maggiore CF CENAL e degli elementi d'intervento mobili (squadra d'intervento UFPP).

Sezione Stato maggiore federale
Gestisce il segretariato dello Stato maggiore federale Protezione della popolazione (SMFP). Sviluppa e segue i processi dei diversi gremii dello SMFP nella fase di preparazione (conferenza dei direttori, elemento di pianificazione) ed assicura il coordinamento e la rete di collaborazione dello SMFP con le autorità federali e cantonali e i gestori delle infrastrutture critiche. Durante gli interventi assicura il comando dello stato maggiore federale.