Servizio militare nell'organo federale di gestione delle emergenze

Lo Stato maggiore CF CENAL è sempre alla ricerca di militi dell'esercito di qualsiasi grado che hanno conseguito gli studi o sono professionalmente attivi nei campi seguenti:

  • cartografia, geografia, scienze ambientali
  • conoscenze nel campo della sorveglianza, dell'energia nucleare, della fisica e della radioprotezione
  • conoscenze nella gestione di pericoli biologici, chimici e naturali
  • conoscenze nel campo della gestione del traffico (rotaia, strada, aria), dell'energia (approvvigionamento di elettricità e gas) o delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione
  • informatici, grafici
  • specialisti in comunicazione
  • giornalisti e tecnici radiofonici
  • specialisti in social media

Lo SM CF CENAL offre la possibilità di applicare le proprie conoscenze civili in un settore particolarmente interessante, ossia quello della gestione delle emergenze e delle crisi. è composto da specialisti motivati e ben istruiti, provenienti da diverse branche specialistiche.

I membri dello stato maggiore sono istruiti nel campo del lavoro di stato maggiore, della radioattività, della valutazione della situazione, della creazione di scenari, della comunicazione in caso d'evento e della gestione delle emergenze. La collaborazione interdisciplinare con specialisti di altri settori è all'ordine del giorno. Si svolgono esercitazioni più volte l'anno.

Condizioni d'ammissione
Per prestare servizio nello SM CF CENAL occorre soddisfare i requisiti seguenti:

  • ancora almeno 3 anni alla fine del servizio militare
  • ancora almeno 60 giorni di servizio da prestare
  • studio delle discipline summenzionate per almeno 5 semestri (università o scuola universitaria professionale)
  • conoscenze preliminari o interesse nelle discipline summenzionate
  • forte motivazione, capacità di lavorare in modo autonomo, personalità integra

Candidature
Gli interessati possono inviare un breve curriculum vitae all'indirizzo mil@naz.ch indicando, oltre a quelli abituali, necessariamente anche i dati seguenti:

  • incorporazione e grado militare attuale
  • numero di giorni di servizio rimanenti
  • eventuale preferenza per un ambito fondamentale di condotta.