Archivio


28.06.2013 | Pubblicazione
Rapporto sull’esercitazione e risultati dei voli di misurazione della radioattività 2013


27.06.2013 / Aggiornamento Aeroradiometria
A causa delle attuali condizioni meteorologiche, il volo di misurazione previsto per oggi sulla centrale idro-elettrica di Linth-Limmern non può essere effettuato


18.06.2013 | Communicato stampa
Voli di misurazione della radioattività nei Cantoni di Berna, Argovia e Soletta


01.06.2013 - 03.06.2013 | Link | Corsi d'aqua
Corsi d’acqua a nord delle Alpi: pericolo di piene da notevole a elevato
pericoli-naturali.ch


13.03.2013 I Pubblicazione
Rapporto annuale 2012 della centrale nazionale d'allarme


07.02.2013 | Communicato stampa
Centrale nazionale d’allarme (CENAL): numero di notifiche d’evento costante


31.01.2013 | Link
UFPP: Prova delle sirene di mercoledì 6 febbraio 2013


29.06.2012 | Communicato stampa
Carta radiometrica di Zurigo


21.06.2012 | Communicato stampa
Voli per misurare la radioattività sopra Zurigo


18.06.2011 | Pubblicazione
Rapporto annuale 2011 della centrale nazionale d'allarme


24.05.2012 | Link
UFPP: Harry Hohl nuovo capo della Centrale nazionale d’allarme CENAL


09.03.2012 | Informazione per i media
Terremoto in Giappone
A un anno dalla catastrofe nucleare di Fukushima Daiichi: domande frequenti


31.01.2012 | Link
UFPP: Campagna d'informazione sulla protezione d'emergenza in prossimità delle centrali nucleari: hot-line per le domande della popolazione


31.01.2012 | Link
UFPP: Prova delle sirene di mercoledì 1° febbraio 2012


30.01.2012 | Communicato stampa
Un anno segnato dall’incidente nucleare di Fukushima


15.01.2012 | Informazione per i media
Caduta del satellite Phobos-Grunt
Informazione per i media 15.01.2012
Communicato stampa 13.01.2012
Informazione per i media 23.12..2011


06.01.2012 | Informazione per i media
Terremoto in Giappone
Informazione per i media 06.01.2012
Informazione per i media 02.12.2011



20.10.2011 | Informazione per i media
Caduta del satellite ROSAT
Informazione per i media 23.10.2011
Communicato stampa 20.10.2011

Informazione per i media 18.10.2011

Informazione per i media 12.10.2011


26.09.2011 | Pubblicazione
breve rapporto aeroradiometria 2011


24.09.2011 | Informazione per i media
Caduta del satellite UARS
Informazione per i media 24.09.2011
Communicato stampa 22.09.2011

Informazione per i media 19.09.2011

Informazione per i media 16.09.2011


14.09.2011 | Communicato stampa
Voli di misurazione della radioattività: quest'anno soprattutto in Ticino

12.09.2011 | Informazione per i media
Esplosione nella centrale nucleare francese Marcoule
Informazione per i media 12.09.2011


04.11.2011 | Informazione per i media
Terremoto in Giappone
Informazione per i media 04.11.2011
Informazione per i media 07.10.2011
Informazione per i media 09.09.2011
Informazione per i media 12.08.2011
Informazione per i media 15.07.2011
Informazione per i media 11.07.2011
Informazione per i media 01.07.2011
Informazione per i media 24.06.2011
Informazione per i media 17.06.2011
Informazione per i media 10.06.2011
Informazione per i media 01.06.2011
Informazione per i media 27.05.2011
Informazione per i media 20.05.2011
Informazione per i media 13.05.2011
Informazione per i media 06.05.2011
Informazione per i media 29.04.2011
Informazione per i media 21.04.2011
Informazione per i media 11.04.2011-15.04.2011
Informazione per i media 04.04.2011-08.04.2011
Informazione per i media 28.03.2011-01.04.2011
Informazione per i media 25.03.2011
Informazione per i media 24.03.2011
Informazione per i media 23.03.2011
Informazione per i media 22.03.2011
Informazione per i media 21.03.2011
Informazione per i media 20.03.2011
Informazione per i media 19.03.2011
Informazione per i media 18.03.2011
Informazione per i media 17.03.2011
Informazione per i media 16.03.2011
Informazione per i media 15.03.2011
Informazione per i media 14.03.2011
Informazione per i media 13.03.2011
Informazione per i media 12.03.2011
Informazione per i media 11.03.2011

14.04.2011 | Pubblicazione
Rapporto annuale 2010 della centrale nazionale d'allarme


27.01.2011 | Link
UFPP: Prova delle sirene di mercoledì 2 febbraio 2011


18.01.2011 | Communicato stampa
Centrale nazionale d'allarme: numero stabile di segnalazioni

20.12.2010 | Link
UFPP: Prevenzione di sinistri e intervento



18.01.2011 | Informazione per i media
Incendi in Russia
Informazione per i media 30.08.2010: la CENAL sospende il monitoraggio della situazione
Update 27.08.2010
Update 25.08.2010

Update 23.08.2010
Update 20.08.2010
Update 18.08.2010 
Update 16.08.2010
Update 14.08.2010
Update 13.08.2010
Update 12.08.2010
lnformazione per i media 11.08.2010

16.07.2010 | Pubblicazione
breve rapporto ARM 2010

02.07.2010 | Communicato stampa
La Centrale nazionale d’allarme effettua voli di misurazione della radioattività

02.07.2010 | Pubblicazione
Rapporto annuale 2009 della centrale nazionale d'allarme

21.01.2010 | Communicato stampa
Centrale nazionale d'allarme: notifiche e avvisi in aumento

23.06.2009 | Communicato stampa
La Centrale d'allarme partecipa a un'esercitazione aeroradiometrica a Monaco di Baviera

Squadre di misurazione tedesche, francesi e svizzere si esercitano per tre giorni in Baviera a misurare la radioattività dall’elicottero. L'obiettivo di questa esercitazione congiunta è migliorare la collaborazione in caso effettivo. Venerdì la Centrale nazionale d'allarme CENAL dell'Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP concluderà la settimana di aeroradiometria con voli di routine sopra le centrali nucleari di Mühleberg e Gösgen.

download Communicato stampa 23.06..2009 (pdf 80 kb)

30.04.2009 | Communicato stampa
Alain Vuitel nominato nuovo Capo della Centrale nazionale d'allarme

Il Capo del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e
dello sport DDPS, Consigliere federale Ueli Mauer, ha nominato Alain Vuitel capo
della Centrale nazionale d'allarme CENAL, una divisione dell'Ufficio federale della
protezione della popolazione. 

download Communicato stampa 30.04..2009 (pdf 80 kb)

05.01.2009 | Bilancio annuale della Centrale nazionale d'allarme
numero stabile di casi e tre eventi maggiori nel 2008

Il numero dei casi segnalati alla Centrale nazionale d'allarme (CENAL) nel 2008 è stato più o meno stabile rispetto all'anno precedente. Gli accertamenti hanno però richiesto più lavoro. La CENAL ha dovuto impiegare una squadra di specialisti per monitorare ben tre eventi maggiori. 

download Communicato stampa 05.01.2009 (pdf 75 kb)
download eventi 2008 (pdf

23.07.2008 | Informazione per i media 
Fuoriuscita di liquido radioattivo dalla centrale nucleare di Tricastin, Francia

download Informazione per i media 23.07.2008
download Informazione per i media 16.07.2008 (in francese) (pdf 75 kb)
download Carta della zona affetta (in francese) (pdf 400 kb)
download Informazione per i media 11.07.2008 (in francese) (pdf 75 kb)
download Informazione per i media 10.07.2008 (in francese) (pdf 75 kb)


09.07.2008 | Informazione per i media (in francese)
Rejet accidentel d'effluents radioactifs à Tricastin, France.

download Informazione per i media 09.07.2008 (pdf 75 kb)


05.06.2008 | Informazione per i media
Incidente nella centrale nucleare di Krsko, Slovenia:  alcun rischio per la Svizzera

La sera del 4 giugno, la Centrale nazionale d'allarme ha ricevuto, tramite il sistema d'allerta ECURIE, la segnalazione di un incidente verificatosi nella centrale nucleare slovena di Krsko. è stato subito accertato che la perdita dal sistema di raffreddamento non rappresenta alcun rischio per le persone e l'ambiente. La potenza del reattore è stata gradualmente ridotta fino a spegnere l'impianto.

download Informazione per i media 05.06.2008 (pdf 75 kb)
download Factsheet 05.06.2008 (pdf 75 kb)


30.05.2008 | Communicato stampa
Misurazione della radioattività sopra Berna e Ginevra

Dal 26 al 29 maggio, la Centrale nazionale d'allarme CENAL dell'Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP ha effettuato voli radiometrici con un elicottero per tracciare la carta della radioattività ambientale di Berna e Ginevra. Grazie a questa carta, nei casi sospetti sarà possibile rilevare con precisione una deviazione dai valori normali. Le carte sono pubblicate nel sito Internet della CENAL (www.naz.ch).

download Communicato stampa 30.05.2008 (pdf 75 kb)
download breve rapporto attuale (en français) (pdf 1.5m kb)


27.05.2008 | Communicato stampa
Mesures aéroradiométriques au-dessus de Genève

Le mercredi 28 mai, la ville de Genève sera survolée dans le cadre des mesures annuelles de la radioactivité organisées par la Centrale nationale d'alarme (CENAL). Pour effectuer les mesures, un hélicoptère de l'armée du type Super Puma balaiera le secteur visé à environ 100 m au-dessus du sol en suivant des couloirs parallèles de 250 m afin de relever la radioactivité naturelle au sol. Les survols, qui commenceront à 9h00 et se termineront au plus tard à 17h00, s'accompagneront de quelques nuisances sonores pour les résidants de la zone concernée. Les mesures seront interrompues entre 12h00 et 13h30.

download Communicato stampa 27.05.2008 (pdf 75 kb)


26.05.2008 | Communicato stampa
Mesures aéroradiométriques au-dessus de Berne

Le mardi 27 mai, la ville de Berne sera survolée dans le cadre des mesures annuelles de la radioactivité organisées par la Centrale nationale d'alarme (CENAL). Pour effectuer les mesures, un hélicoptère de l'armée du type Super Puma balaiera le secteur visé à environ 100 m au-dessus du sol en suivant des couloirs parallèles de 250 m afin de relever la radioactivité naturelle au sol. Les survols, qui commenceront à 9h00 et se termineront au plus tard à 17h00, s'accompagneront de quelques nuisances sonores pour les résidants de la zone concernée. Les mesures seront interrompues entre 12h00 et 13h30.

download Communicato stampa 26.05.2008 (pdf 75 kb)


19.05.2008 | Communicato stampa
Misurazione della radioattività in due città

Nella settimana dal 26 al 30 maggio, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) svolge l'annuale programma di aeroradiometria, che prevede la misurazione della radioattività al suolo con un elicottero. Oltre al consueto sorvolo di due centrali nucleari, si continua la misurazione della radioattività delle città. Quest'anno vengono sorvolate Berna e Ginevra, due delle città che ospitano l'Euro 08.

download Communicato stampa 19.05.2008 (pdf 80 kb)

Dossier de presse Aéroradiométrie 2008 (pdf 650 kb)


15.05.2008 | Factsheet
Euro 08: collaborazione della Centrale nazionale d'allarme

Per una volta la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) collabora alla realizzazione di un evento festoso. Essa accresce il suo grado di operatività ed assiste gli organizzatori di EURO 08. Gli organi federali, i cantoni, le host city ed i gestori di rete si scambiano le informazioni tramite la piattaforma elettronica protetta PES.

download Factsheet 15.05.2008 (pdf 1 MB)


19.02.2008 | Communicato stampa
La Centrale nazionale d'allarme segue la caduta di un satellite

Il satellite americano danneggiato USA 193 precipiterà sulla Terra o sarà abbattuto dagli Stati Uniti nel corso delle prossime due settimane. La probabilità che dei frammenti cadano su territorio elvetico è estremamente remota. La Centrale nazionale d'allarme, Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP, segue gli sviluppi e rimane in contatto con le organizzazioni internazionali interessate.

Eventuali avvistamenti di frammenti su territorio elvetico devono essere immediatamente segnalati alla polizia (tel. 117). Stando alle informazioni fornite dagli Stati Uniti, il serbatoio del satellite contiene idrazina, un propellente altamente tossico. è quindi prudente non avvicinarsi e non toccare i frammenti.

download Communicato stampa 19.02.2008 (pdf 80 kb)


03.01.2008 | Bilancio annuale della Centrale nazionale d'allarme
Il numero di eventi è aumentato

Nel corso del 2007 sono stati notificati alla Centrale nazionale d'allarme (CENAL) complessivamente 344 eventi. Nel 2006 ne erano stati notificati 317. Il rapporto tra notifiche dall'estero (3/4) e notifiche dalla Svizzera (1/4) è rimasto invariato.

download Communicato stampa 03.01.2008 (pdf 75 kb)

05.09.2007 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Carta della radioattività di Basilea

La carta della radioattività ambientale della città di Basilea e della zona di confine trinazionale è stata stabilita sulla base dei valori rilevati dagli elicotteri di misura provenienti da Germania, Francia e Svizzera nell'ambito dell'esercitazione aeroradiometrica 2007. L'aeroradiometria misura la cosiddetta dose terrestre ovvero la radiazione al suolo.
I valori medi giornalieri variano, a seconda del luogo, tra 80 e 260 nanosievert all'ora (nSv/h). Ciò è attribuibile soprattutto a differenze della radiazione naturale.

download Communicato stampa 05.09.2007 (pdf 975 kb)


31.08.2007 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Carta della radioattività di Basilea

Squadre francesi, tedesche e svizzere hanno effettuato voli aeroradiometrici per tracciare una carta della radioattività ambientale della città di Basilea e della zona di confine tra i tre Paesi. Grazie a questa carta, nei casi sospetti sarà possibile rilevare con precisione una deviazione dai valori normali. A causa della scarsa visibilità dovuta al maltempo, i voli programmati per mercoledì sono stati effettuati giovedì e oggi venerdì.

download Communicato stampa 31.08.2007 (pdf 80 kb)


28.08.2007 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Localizzazione riuscita di sorgenti radioattive

La Centrale nazionale d'allarme (CENAL) e le squadre d'intervento del Canton Basilea-Campagna si sono esercitate a localizzare e recuperare sorgenti radioattive nell'area della stazione FFS di smistamento di Muttenz presso Basilea. Le sorgenti localizzate con l'elicottero sono state recuperate in piena sicurezza dal nucleo di radioprotezione della protezione civile di Basilea-Campagna. L'esercitazione era parte integrante del programma di aeroradiometria 2007 della CENAL.

download Communicato stampa 28.08.2007 (pdf 80 kb)


27.08.2007 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Martedì e mercoledì voli di misurazione della radioattività a Basilea e Muttenz

Nell'ambito dell'annuale esercitazione di aeroradiometria, il 28 e 29 agosto la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) effettuerà dei voli di misurazione della radioattività a Basilea e Muttenz. Questi sono parte integrante di un'esercitazione congiunta tra Germania, Francia e Svizzera. Sul territorio della stazione merci di Muttenz, la CENAL eserciterà la localizzazione e il recupero di sorgenti radioattive in collaborazione con le forze d'intervento cantonali.

download Communicato stampa 27.08.2007 (pdf 83 kb)


20.08.2007 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Esercizio trinazionale di misurazione della radioattività

Dal 27 al 30 agosto, specialisti tedeschi, francesi e svizzeri svolgeranno un'esercitazione congiunta di misurazione della radioattività. La radioattività al suolo sarà misurata per mezzo di elicotteri. La Centrale nazionale d'allarme (CENAL), organo dell'Ufficio federale della protezione della popolazione, esercita inoltre la collaborazione con le forze d'intervento del Canton Basilea Campagna per la localizzazione e il recupero di sorgenti radioattive. L'esercizio è parte integrante del programma di misurazione aeroradiometrica della CENAL. Negli scorsi anni sono state effettuate esercitazioni simili con i Cantoni Vaud, Ticino e Neuchâtel.

download Communicato stampa 20.08.2007 (pdf 40 kb)


10.08.2007 | Informazione per la stampa: inondazioni agosto 07
Centrale nazionale d'allarme: 34 ore d'intervento ininterrotto a favore dei Cantoni alluvionati

A partire da mercoledì 08.08.07 la Centrale nazionale d'allarme (CENAL), organo dell'Ufficio federale della protezione della popolazione, ha gestito un centro di notifica e analisi della situazione a favore dei numerosi Cantoni colpiti dalle inondazioni. Attraverso la sua piattaforma protetta PES, la CENAL ha fornito ai Cantoni informazioni tecniche relative alle condizioni idrologiche, meteorologiche e viarie, e ha riassunto la situazione a livello nazionale in un rapporto sulla situazione. Dopo 34 ore d'intervento ininterrotto la CENAL ha concluso le operazioni legate alle inondazioni venerdì mattina.

download Informazione per la stampa 10.08.2007 (pdf 153 kb)


02.07.2007 | Bilancio semestrale della Centrale nazionale d'allarme
Numero stabile di notifiche

Nel primo semestre del 2007 sono stati notificati 152 eventi alla Centrale nazionale d'allarme (CENAL) dell'Ufficio federale della popolazione. Questo dato corrisponde ai valori degli anni precedenti. Rimane invariata anche la provenienza delle notifiche, due terzi delle quali sono giunte dall'estero e un terzo da località della Svizzera. La CENAL ha dovuto svolgere parecchio lavoro soprattutto per monitorare fenomeni meteorologici estremi che hanno interessato la Svizzera quali per esempio il passaggio dell'uragano Cirillo in gennaio e la siccità di aprile/maggio.

download Communicato stampa 02.07.2007 (pdf 77 kb)


30.05.07 | Le CF approuve l'ensemble des mesures du projet OWARNA
OWARNA

Rapport final OWARNA (pdf) (pdf 2 MB)


03.01.2007 | Bilancio annuale della Centrale nazionale d'allarme
Più servizi e meno casi

Nel 2006 sono stati notificati alla Centrale nazionale d'allarme 317 casi, 40 in meno rispetto al 2005. Negli ultimi anni, il lavoro della CENAL e del suo servizio di picchetto è però costantemente aumentato, poiché è stata ampliata l'offerta dei servizi a favore degli organi specialistici e dei partner.

download Communicato stampa 03.01.2007 (pdf 251 kb)


14.12.2006 | Identità uniforme dell'Amministrazione federale
Nuova veste per il sito della CENAL

Per Natale, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) si regala una nuova veste grafica per il suo sito web. Il sito rispecchierà la nuova identità visiva uniforme dell'Amministrazione federale ("CD Confederazione"). La CENAL si è preoccupata in modo particolare di rendere questo sito quadrilingue facilmente accessibile ai portatori di handicap.

download Communicato stampa 14.12.2006 (pdf 74 kb)


05.10.2006 | La CENAL all'OLMA di San Gallo
Terremoti e esercitazione Rheintal 06

La Centrale nazionale d'allarme (CENAL) sarà presente all'OLMA 2006, che si terrà a San Gallo dal 12 al 22 ottobre, con le tematiche «Esercitazione Rheintal 06» e «La CENAL in caso di terremoto». Essa sar« parte integrante dell'esposizione dell'Ufficio federale della protezione della popolazione (UFPP), dedicata al tema «terremoti». Il padiglione dell'UFPP offrirà un programma molto variato e ricco di attrazioni.

download Communicato stampa 05.10.2006 (pdf 54 kb)


03.07.2006 | Bilancio semestrale della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Più notifiche provenienti dall'estero, meno dalla Svizzera

Durante il primo semestre del 2006, il telefono del servizio di picchetto della Centrale nazionale d'allarme ha squillato di più dello stesso periodo dell'anno precedente. Se da una parte è aumentato il numero delle notifiche provenienti dall'estero, dall'altra è diminuito quello delle notifiche provenienti dalla Svizzera. Quest'ultime rappresentano solo un quarto delle chiamate.

download Communicato stampa 03.07.2006 (pdf 73 kb)


22.06.2006 | Programma aeroradiometrico della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Settimana d'esercitazioni riuscita

Dal 19 al 22 giugno 2006, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) ha svolto l'esercizio annuale di aeroradiometria. Il programma di quest'anno era incentrato sul canton Neuchâtel. L'esercitazione congiunta con l'organizzazione anticatastrofe neocastellana (ORCAN) é stata un successo per tutti i partecipanti. Il programma standard prevedeva anche voli aeroradiometrici sopra le centrali nucleari di Beznau e Leibstadt, l'Istituto Paul Scherrer ed il deposito intermedio per le scorie radioattive (ZWILAG). Non sono stati misurati valori più elevati della norma.

download Communicato stampa 22.06.2006 (pdf 79 kb)


13.06.2006 | Esercizi di misurazione della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Voli aeroradiometrici nel Canton Neuchâtel

Quest'anno, il programma aeroradiometrico della CENAL è incentrato sulla misurazione della radioattività nel Canton Neuchâtel. Oltre a voli di misurazione sopra le cittâ di Neuchâtel e La Chaux-de-Fonds, è prevista un'esercitazione congiunta con le forze d'intervento cantonali. Nel programma standard rientrano inoltre voli aeroradiometrici sopra alcune centrali nucleari svizzere. Questi voli d'addestramento in vista di eventuali casi effettivi vengono compiuti con un elicottero Super Puma dell'esercito svizzero.

download Communicato stampa 13.06.2006 (pdf 150 kb)


26.04.2006 | Venti anni dopo Tchernobyl
La CENAL, 20 anni dopo Tchernobyl

Il 26 aprile 1986 accadde il grave incidente di Tchernobyl. Esisteva già una "Centrale nazionale d'allarme". L'incidente ha dimostrato la necessità di disporre di un'organizzazione d'intervento che è in grado di reagire velocemente e che dispone anche di competenze estese - nacque allora la Centrale nazionale d'allarme di oggigiorno.
Qua sotto cerchiamo di comparare le due organizzazioni, quella del 1986 e quella di oggi. Il testo è in francese.

download Factsheet 26.04.2006 (pdf 150 kb)


03.01.2006 | Bilancio annuale della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Un secondo semestre segnato dal maltempo

Dopo un primo semestre relativamente tranquillo, nella seconda parte dell'an no il numero degli eventi notificati alla Centrale nazionale d'allarme (CENA L) é tornato al livello degli anni precedenti. In particolare il maltempo e le inondazioni catastrofiche del mese di agosto hanno messo bruscamente fine a questo periodo di calma relativa impegnando la CENAL 24 ore su 24 per 5 giorni di seguito.

download Communicato stampa 03.01.2006 (pdf 97 kb)


29.08.2005
Intervento della CENAL durante il maltempo di agosto 2005

Il maltempo e le inondazioni di agosto 2005 hanno necessitato uno sforzo particolare pure alla CENAL, anche se all'ombra dell'attenzione pubblica. Dal 22 agosto 08:00 fino al 26 agosto 16:00 la CENAL ha lavorato 24 ore su 24 come centro di situazione.

download Communicato stampa 29.08.2005 (pdf 59 kb)


04.07.2005 | Bilancio semestrale della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Un attimo di tregua per il picchetto

Il numero di eventi notificati alla Centrale nazionale d'allarme (CENAL) nel primo semestre del 2005 é nettamente inferiore rispetto al primo semestre del 2004. Questa diminuzione é attribuibile soprattutto a un periodo di relativa calma per gli eventi naturali quali sismi e feno meni di maltempo. In netto calo anche il numero di notifiche concernenti il contrabbando e gli incidenti nel trasporto di materiale radioattivo.

download Communicato stampa 04.07.2005 (pdf 59 kb)
download Halbjahres-Statistik (pdf 74 kb)


23.06.2005 | Programma di misurazione della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Esercitazione riuscita: localizzate tutte le sorgenti radioattive

Dal 20 al 23 giugno 2005, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) ha svolto il programma annuale di misurazione della radioattività (aeroradiometria). Questo metodo permette di misurare la radioattività del suolo tramite una sonda installata a bordo di un elicottero Super Puma delle forze aeree. I voli di routine effettuati sopra le centrali nucleari di Mühleberg e Gösgen non hanno rilevato valori più elevati della norma. Il programma di quest'anno era incentrato sulle misurazioni nella Svizzera meridionale. L'esercitazione comune con le squadre d'intervento ticinesi è stata una grande sfida. L'obiettivo era cercare, localizzare e raccogliere sorgenti radioattive collocate inten zionalmente sul territorio. L'esercitazione è stata un successo per tutti i partecipanti.

download Communicato stampa 23.06.2005 (pdf 83 kb)


14.06.2005 | Programma di misurazione della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
Misurazione della radioattività in Ticino a 100 m di quota

Ogni anno, la Centrale nazionale d'allarme (CENAL) effettua voli con un elicottero Super Puma delle Forze aeree per esercitarsi nella misurazione della radioattività in Svizzera. Il programma di quest'anno prevede, oltre al controllo ordinario della radioattività presso due delle centrali nucleari svizzere, misurazioni aeroradiometriche in Ticino ed un'esercitazione con le squadre d'intervento ticinesi.

download Communicato stampa 14.06.2005 (pdf 88 kb)


03.01.2005 | Bilancio annuale della Centrale nazionale d'allarme (CENAL)
434 notifiche d'evento

Nel 2004, alla Centrale nazionale d'allarme (CENAL) sono stati notificati complessivamente 434 eventi. Ciò corrisponde ad un aumento approssimativo del 12% rispetto all'anno precedente. Circa un terzo delle notifiche concerne eventi avvenuti in Svizzera.

download Communicato stampa 03.01.2005 (pdf 60 kb)