Rapporto ARM

La CENAL svolge ogni anno una campagna di aeroradiometria. Questo metodo permette di misurare la radioattività del suolo dall'elicottero. Per incarico dell'autorità di sorveglianza, le centrali nucleari svizzere vengono sorvolate secondo un criterio di rotaŘzione biennale. L'elicottero sorvola inoltre alcune aree scelte di diverse regioni svizzere.

Il rapporto sulle misurazioni aeroradiometriche viene pubblicato in Internet ed è accessibile a tutti. Per ulteriori informazioni sull'aeroradiometria, vi invitiamo a consultare il sito web del gruppo di esperti in aeroradiometria (FAR).

Rapporto sull’esercitazione e risultati dei voli di misurazione della radioattività 2017 (pdf) (in francese)

  • La collaborazione internazionale con le squadre di Germania, Francia e Repubblica Ceca ha funzionato perfettamente.
  • La localizzazione di sorgenti radioattive in un territorio esteso è perfettamente riuscita. Le squadre di aeroradiometria hanno dimostrato di essere in grado di sorvolare e cartografare un’area di 2900 km2 in un solo giorno.
  • Nei dintorni delle centrali nucleari di Mühleberg e Gösgen non sono stati rilevati cambiamenti rispetto agli scorsi anni.
  • Al momento del sorvolo della centrale di Mühleberg era in funzione l'impianto di misurazione dei fusti. Le radiazioni emesse dalle scorie sono state rilevate dall'elicottero poiché le schermature dell'accesso al deposito erano aperte per spostare i fusti dal deposito intermedio all'impianto di misurazione e viceversa.